Email:
  
Password:
  
   registrati



04
DIC
Primi monitoraggi follicolari

Data: 04.12.2008 - 09:38

In questi due video mostriamo come viene fatta un'ecografia alla MCS. Utilizziamo un ecografo di ultima generazione con sonda lineare multifrequenza da 5.0 a 10.0Mhz, normalmente regolata a 7.5Mhz.

Il mezzo di conduzione è l'acqua, preferita al classico gel per motivi di praticità in quanto non imbratta gli animali che a volte non sono troppo collaborativi. Chiaramente l'ecografo è molto utile se si devono monitorare molte femmine e soprattutto se si deve far coprire molte femmine da un singolo maschio, ltrimenti la semplice osservazione del comportamento delle femmine è sufficiente per seguire la maturazione follicolare.

In questo periodo pre-accoppiamento misuriamo i follicoli di tutte lo femmine a tappeto, in modo da avere una media generale (utile per capire se la stagione sarà precoce oppure in ritardo) ed una situazione in dettaglio delle singole femmine. Un follicolo immaturo misura circa 4/6mm ed in questa situazione non ha senso far accoppiare la femmina. Sotto gli stimoli esterni del cambiamento di stagione (il famoso "ciclaggio") i follicoli immaturi possono iniziare la prima fase della maturazione e sono ritenuti interessanti per l'accoppiamento quando raggiungono i 10mm di diametro.

In questa nuova situazione si fanno fare alla femmina 1/2 accoppiamenti che hanno solo lo scopo di sostenere lo sviluppo follicolare. L'ecografo diventa fondamentale per individuare le femmine nella fase di piena maturazione follicolare (20/30mm) in cui vengono fatte coprire 2/3 volte dal maschio desiderato e questo assicura loro la disponibilità di sperma "fresco" durante l'ovulazione che avviene poco tempo dopo.

In questo processo i follicoli completamente maturi (circa 40mm) vengono spinti fuori dalle ovaie, fecondati e rivestiti col guscio diventando uova. Gli accoppiamenti post ovulatori sono inutili come lo sono quelli troppo vicini all'ovulazione in quanto lo sperma non ha il tempo necessario per raggiungere la meta.

Su questo blog seguiremo passo passo il processo di maturazione follicolare e gli accoppiamenti quì alla MCS.

 

 

 



Commenti:
Nessun Commento






Vuoi lasciare un commento? REGISTRATI o effettua il log in dal box in alto